Project Description

DL 2112-3112-4112

I centri di lavoro a portale (doppia colonna ) serie DL 21xx sono adatti alla lavorazione pezzi di notevoli dimensioni. Le corse utili dell’asse X possono essere di 2.000 – 3.000 – 4.000 mm, la corsa utile in asse Y è di 1.220 mm, in asse Z: 800 mm. La distanza tra le colonne (luce passante) è di 1.400 mm. La traversa è interamente in fusione di ghisa, il particolare supporto della slitta (asse Y) ha un fissaggio a squadra (90°) garantendo grande rigidità ed escludendo “cadute” dell’asse anche durante le lavorazioni gravose. La macchina ha una struttura che può equipaggiare un cambio gamma e il mandrino ISO 50. L’asse Z è supportato da sostentamento idraulico. Il mandrino standar è ISO-BT 40 (18 Kw “direct drive”) che permette asportazioni di rilievo.

Il cambio utensile standard è 24 posizioni ARM TYPE (random), carenatura completa con apertura frontale e posteriore per facilitare il montaggio dei pezzi da lavorare, opzionale è la Top -Cover. Numerose opzioni: alta pressione attraverso il mandrino 30 bar, righe optoelettroniche pressurizzate, cambio gamma, eletromandrino, etc…, possono essere implementate al fine di rendere la macchina disponibile a qualsiasi tipo di lavorazione su ogni tipo di materiale.

INFO

PDF

DL 2112-3112-4112

I centri di lavoro a portale (doppia colonna ) serie DL 21xx sono adatti alla lavorazione pezzi di notevoli dimensioni. Le corse utili dell’asse X possono essere di 2.000 – 3.000 – 4.000 mm, la corsa utile in asse Y è di 1.220 mm, in asse Z: 800 mm. La distanza tra le colonne (luce passante) è di 1.400 mm. La traversa è interamente in fusione di ghisa, il particolare supporto della slitta (asse Y) ha un fissaggio a squadra (90°) garantendo grande rigidità ed escludendo “cadute” dell’asse anche durante le lavorazioni gravose. La macchina ha una struttura che può equipaggiare un cambio gamma e il mandrino ISO 50. L’asse Z è supportato da sostentamento idraulico. Il mandrino standar è ISO-BT 40 (18 Kw “direct drive”) che permette asportazioni di rilievo.

Il cambio utensile standard è 24 posizioni ARM TYPE ( random ), carenatura completa con apertura frontale e posteriore per facilitare il montaggio dei pezzi da lavorare, opzionale è la Top -Cover. Numerose opzioni: alta pressione attraverso il mandrino 30 bar, righe optoelettroniche pressurizzate, cambio gamma, eletromandrino, etc…, possono essere implementate al fine di rendere la macchina disponibile a qualsiasi tipo di lavorazione su ogni tipo di materiale.

INFO
Gallery
PDF

USER FRIENDLY CNC massima semplicità ad alte prestazioni.

Versatili, semplici e pratici, i CNC VISEL sono stati progettati utilizzando criteri di estrema semplicità d’uso con interfaccia operatore pratica ed intuibile “USER FRIENDLY”. Estremamente completi, permettono di essere programmati a vari livelli: in ISO (G code) standard, per compilazione di cicli pre-definiti (MACRO), tramite la realizzazione diretta, disegnando un profilo direttamente a bordo-macchina o importandolo da un file CAD in formato .DXF con conseguente lavorazione. Il potente firmware ed un’architettura innovativa permettono prestazioni high tech nelle lavorazioni complesse di stampi e pezzi di alta qualità.

vai alla scheda CNC

USER FRIENDLY CNC massima semplicità ad alte prestazioni.

Versatili, semplici e pratici, i CNC VISEL sono stati progettati utilizzando criteri di estrema semplicità d’uso con interfaccia operatore pratica ed intuibile “USER FRIENDLY”. Estremamente completi, permettono di essere programmati a vari livelli: in ISO (G code) standard, per compilazione di cicli pre-definiti (MACRO), tramite la realizzazione diretta, disegnando un profilo direttamente a bordo-macchina o importandolo da un file CAD in formato .DXF con conseguente lavorazione. Il potente firmware ed un’architettura innovativa permettono prestazioni high tech nelle lavorazioni complesse di stampi e pezzi di alta qualità.

vai alla scheda CNC